VIII Convegno BZ Vicenza
9 Maggio, 2024
 / 
massi
 / 

VIII Convegno BZ Vicenza

Innovazione & Sostenibilità: Quali prospettive?

La sede vicentina del gruppo Barzanò & Zanardo ha inaugurato l’8 maggio, presso il Palazzo Cordellina di Vicenza, l’VIII edizione del Convegno duennale in Proprietà Intellettuale, ispirandosi alla Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale dedicata quest’anno agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, per costruire il nostro futuro con innovazione e sostenibilità.

VIII Convegno BZ Vicenza
VIII Convegno Barzanò & Zanardo, Vicenza

Al convegno dal titolo Innovazione & Sostenibilità: Quali prospettive? sono intervenuti il Direttore, Rocco Orefice, che ha presentato ai partecipanti il progetto dell’Associazione Marchi Storici d’Italia con alcune riflessioni sul collegamento tra innovazione e sostenibilità e la necessità per i Marchi Storici di mantenere la propria identità nel tempo, e il Consigliere di Presidenza Pasquale Galante, Direttore Comunicazione web e social media di De Cecco, che ha portato la testimonianza dell’azienda nell’impegno che da sempre la contraddistingue nell’innovazione dei processi produttivi con uno sguardo sempre attento alla sostenibilità.

VIII Convegno BZ Vicenza
Pasquale Galante, Direttore Comunicazione web e social media di De Cecco
VIII Convegno Barzanò & Zanardo, Vicenza
VIII Convegno BZ Vicenza
Rocco Orefice, Direttore Associazione Marchi Storici d’Italia
VIII Convegno BZ Vicenza
VIII Convegno Barzanò & Zanardo, Vicenza

Dopo i saluti iniziali degli enti patrocinatori, presieduti dall’Ing. Andrea Tiburzi, consulente brevetti BZ, l’evento si è svolto in due momenti: un primo dedicato ad interventi in cui sono stati focalizzati i temi, appunto, dell’innovazione e della sostenibilità, e un secondo costituito da una tavola rotonda, ove varie aziende hanno raccontato la declinazione pratica di innovazione e sostenibilità secondo il proprio vissuto.

Nella prima parte sono intervenuti: il Dott. Matteo Macilotti in qualità di Direttore del Distretto Veneto della Pelle, un consorzio di oltre 600 aziende che aggrega tutte le realtà della filiera della pelle veneta (concia, chimica, meccanica, riciclo e servizi), il Dott. Rocco Orefice in qualità di Direttore dell’Associazione Marchi Storici d’Italia, la Dott.ssa Luna Bianchi, in qualità di A.D. della società Immanence e il Dott. Mattia Farronato, consulente brevetti BZ.

Nella seconda parte, invece, un confronto moderato dall’Avv. Laura Di Iorio, consulente marchi BZ, ha visto la trattazione di casi pratici ed esperienze reali, tra gli imprenditori delle aziende Brevetti Angela, Cappeller, De Cecco, Gruppo Zanellato, Zaitex e il designer Giorgio Franco.